Sostegno Psicologico Individuale

Condividi l'articolo!

Nella vita di tutti i giorni possono essere diverse le situazioni, le difficoltà o i problemi che spingono le persone a richiedere un sostegno psicologico individuale. Diverse possono essere le cause: difficoltà nelle relazioni affettive, nel prendere decisioni, nelle relazioni interpersonali, nella gestione di conflitti interni e/o esterni, disagio emotivo legato a separazioni, problemi scolastici o lavorativi, ed altro ancora.

RICHIEDERE UN SOSTEGNO PSICOLOGICO INDIVIDUALE

La richiesta di un sostegno psicologico individuale si configura come un intervento in cui vengono accolte le problematiche portate dall’utente, identificate connessioni fra il problema specifico e il contesto di vita ed individuate le risorse per poter raggiungere gli obiettivi desiderati. Questo tipo di percorso, generalmente di breve durata, è adatto a chi desidera essere sostenuto in un particolare momento di crisi. Questa può essere una situazione problematica o dolorosa, nell’affrontare cambiamenti di vita, che a volte indeboliscono le proprie risorse personali.

Questo tipo di supporto può essere molto utile anche a persone vicine all’individuo afflitto da problemi psicologici (il partner, i familiari, i parenti, gli amici).

OBIETTIVO GENERALE

L’indagine delle proprie difficoltà permette una nuova visione, una rielaborazione, da cui è possibile creare un piano di azione per realizzare le finalità desiderate. Ciò che si raggiunge al termine del percorso è un diverso livello di consapevolezza di sè, di autonomia, di valorizzazione delle proprie risorse personali. Ma anche di acquisizione di una nuova consapevolezza del proprio modo di affrontare problematiche (professionali e/o personali). In altre parole, uno degli obiettivi più generali di una consulenza psicologica di questo tipo è quello di aiutarti. Aiutarti a recuperare un senso di maggiore autoefficacia, resilienza e definizione nel perseguire i propri obiettivi.

Il cambiamento è realizzabile poiché è possibile apprendere, in modo graduale, comportamenti nuovi e modalità di pensiero diversi.