Domande Frequenti

In questa pagina troverai risposta alle domande più frequenti che mi sono state poste.

Se hai altri dubbi o sei interessato ad un primo colloqui conoscitivo, non esitare a contattarmi compilando il form di contatto

Che tipo di terapia fai?

La terapia consiste nel fornire supporto, possibilità di apprendimento e di sviluppo di nuove abilità e comportamenti. Mi occupo di crescita personale, prevenzionecura (consulenze e sostegni), diagnosi e abilitazione-riabilitazione dell’individuo tutto in ottica di promozione del benessere (D.Lgs 56/89). Questo attraverso 3 strumenti principali:

  • Il Colloquio Clinico
  • I Test (solo nei casi che si riterranno opportuni)
  • Realtà Virtuale (solo nei casi che si riterranno opportuni

Quanto dura un percorso psicologico?

Non esiste una risposta univoca per tutti. Prima di dare una stima della durata è necessaria una valutazione degli obiettivi che ci si pone all’interno di un percorso psicologico.
Un percorso Psicologico si articola generalmente in:

  • una fase valutativa (1-2 incontri) nella quale si valuta il tipo di nodo (problema) e si cerca di definirlo esplicitamente per rintracciarne poi gli obiettivi;
  • una seconda fase (variabile) finalizzata ad circoscrivere il problema ed affrontarlo;
  • una terza fase (1-2 incontri) dove si valuta il percorso fatto e lo stato del problema, le abilità acquisite.
  • una quarta fase, (1 incontro) dedicata al follow-up ad 1 mese di distanza, dove la persone in autonomia applica quanto ha sviluppato

colloqui: qual'è la durata e la frequenza?

Anche qui non si hanno dei tempi fissi ma si cercano di adattare quanto più possibile alla persone. Generalmente facciamo 1 incontro a settimana finché il problema non si è circoscritto e non si abbiano sviluppato strategie per affrontarlo. A quel punto si decide congiuntamente se aumentare la cadenza: 1 volta ogni 2 settimane, poi 1 volta al mese e così via. Questo per incentivare l’autonoma ed capplicare i risultati nella quotidianeità.

Naturalmente c’è la massima flessibilità a seconda delle esigenze personali.

Escluso il primo incontro conoscitivo (nel caso in cui non si ha avuto modo di parlare prima) della durata di 20 minuti GRATUITO, gli altri avranno una durata standard di 50 minuti ca.

Per quali problemi posso contattarti?

Posso fornirti aiuto e sostegno psicologico nelle seguenti aree di interesse:

  • Ansia, attacchi di panico e fobie
  • Depressione
  • Problemi di alimentazione
  • Problemi di coppia e relazionali
  • Gestione dello stress
  • Time Management e Crescita personale

Visita la pagina dedicata per saperne di più su come posso aiutarti

il primo colloquio è gratuito?

No, non è gratuito. Il primo colloquio è spesso uno dei più impegnativi da condurre, nonché importantissimo.
Il primo incontro conoscitivo, della durata di 20 minuti, dove non si inizia il percorso ma si valuterà se iniziarlo, è GRATUITO.

quanto costa e come è possibile pagare?

Il costo varia a seconda del lavoro che verrà fatto.

Il primo è un incontro conoscitivo di 20 minuti, GRATUITO, dove, dopo il quale ti dirò se sarò in grado di aiutarti, a quale costo e per quanto tempo (sul tempo, la valutazione potrà cambiare a seconda del percorso che si stabilirà).

Potrai pagare ogni seduta come preferisci:

  • In contanti.
  • Con carta o bancomat.
  • Bonifico.

Funziona?

Questo aspetto non sono io a stabilirlo aprioristicamente ma lo aggiornerò di volta in volta vedendo i risultati che siamo riusciti ad ottenere.

Dove ricevi?

Attualmente svolgo le mie consulenze online.